Grignetta Patagonica

Un giusto gioco di equilibrio tra precipitazioni e temperatura provoca la neve…elemento naturale che ha sempre affascinato l’uomo.

La particolarità della neve che si attacca alla roccia è dovuta a una serie di avvenimenti che succedono mentre o dopo una nevicata.

I cristalli della neve detti “grani” posso mutare, cambiare forma, fino a ritornare allo stato liquido. Ma in presenza del vento (nemico di prim’ordine per chiunque frequenta la montagna) i grani assumono una forma detta a biglia ( passaggio da cristallo a biglia per effetto del vento).

Queste “biglie” hanno la particolarità di legare tra di loro ma di non legare con i loro simili ( i grani ) per questo quando ci imbattiamo in questi spettacoli della natura, significa che nelle ore precedenti, nel luogo in cui ci troviamo, è soffiato molto vento.

Attenzione! Perché un accumulo da vento potrebbe essere causa di una valanga.

Grignetta, 25-11-2018

Foto di Luca